Safari a Palermo

  • Età 4+
    Max 15 partecipanti
  • 10.00
    partecipante
  • Valido tutto l'anno (su richiesta)
    Centro Storico di Palermo

Safari a Palermo

Non è necessario raggiungere savane sperdute per andare a caccia di animali.  Palermo saprà sorprendervi:  è una ruggente giungla urbana tutta da scoprire! Il Safari urbano  è una passeggiata ”naso in sù”, pensata per le famiglie con bambini, alla ricerca di  particolari "wild" e angoli "wow".

Obiettivo del gioco, a squadre, è conquistare il trofeo di caccia e “catturare”, a colpi di macchina fotografica, di  indizi e di indovinelli da risolvere animali di tutti i tipi: scolpiti, disegnati o fantastici che si nascondono  nei posti più insoliti. Seguite le regole della savana, aguzzate la vista, raccogliete e  scovate le tracce lasciate in giro per sopravvivere e conquistare la vittoria!

A chi si rivolge:
Famiglie con bambini; bambini e ragazzi con adulti accompagnatori.
Età minima consigliata + 5 anni
 
Cosa è:
E’ una divertente passeggiata a piedi nel centro storico, alla ricerca e alla scoperta di “animali”: scolpiti, ritratti, disegnati, fantastici, reali, storici, simbolici, moderni che si trovano lungo il percorso da noi indicato.

Obiettivo:

Far conoscere la città di Palermo attraverso il gioco.
Trascorrere una piacevole domenica in famiglia per scoprire parti, alcune inedite e curiose, della città di Palermo.
Sviluppare il senso dell’orientamento, del gioco di squadra, il piacere alla scoperta.
Imparare ad osservare.

Percorsi
Il primo itinerario è  ispirato al libro “Safari in città” di A. Cammarata Splen edizoini.
Il primo percorso del Safari urbano di Palermobimbi  parte e termina a Villa Garibaldi- Piazza Marina.
La passeggiata percorre un itinerario di circa 2, 2 km.

Sono disponibili 3 percorsi diversi, tra cui uno che necessita un mezzo di trasporto, che, al secondo le esigenze, può essere anche un mezzo pubblico oppure una ape-taxi.

Incluso:
kit gioco, personale palermobimbi, premio finale

Durata: max 3 ore - Km 2,2 circa
Costo: a partire da 50 euro a famiglia (3 persone) 
Incluso: kit gioco, personale palermobimbi, premio finale,

Opzioni:
- personaggi in costume/personaggio storico
- laboratorio,
- biglietti autobus o ape-taxi
- biglietti monumenti scelti


Chi siamo
Palermobimbi è una associazione che da anni valorizza e promuove il territorio palermitano attraverso il portale www.palermobimbi.it e con eventi, laboratori, caccia al tesoro dedicate alle famiglie con bambini.  

Contatti
Associazione culturale Palermobimbi
Viale Ebe, 40
90149 Palermo
m. +39 328 4950728
info@palermobimbi.it
www.palermobimbi.it

Modalità di partecipazione:

Per caccia al tesoro e Safari in squadre:

Si gioca a squadre, composte da bambini e adulti (min 4 max 10 partecipanti). Bisogna rispondere a delle domande, superare delle prove, trovare gli indizi richiesti e “catturare” a colpi di macchina fotografica. Vince chi ottiene più punti, non è importante arrivare per primi!
Tutte le attività sono pensate per essere svolte dai bambini di 5 anni di età in su in autonomia o con piccoli aiuti da parte degli adulti.

Occorrente: abbigliamento comodo; macchina fotografia o mobile per fare le foto; biglietto elettronico stampato o salvato nel mobile; acqua e snacks e...voglia di divertirsi!!

Per info:
3391348010 – Giana 3284950728

Annette info@palermobimbi.it

  1. A chi si rivolge:

    Famiglie con bambini; bambini e ragazzi con adulti accompagnatori. Età minima consigliata + 5 anni

  2. Iscrizione:

    Iscrizione on line tramite il link pubblicato su www.palermobimbi.it. Seguendo le istruzioni per la prenotazione si riceverà un biglietto con un QR-code.
    Il biglietto elettronico va presentato stampato o esibito sul mobile al personale Palermobimbi. E' possibile iscriversi il giorno stesso, al desk Palermobimbi, tranne quando si è in sold-out.

  3. Criteri di Valutazione per le caccia al tesoro o Safari in squadre:

    IL TEMPO non è un criterio di valutazione:
    La Consegna avviene al desk Palermobimbi entro le ore 23:00
    Alla fine del Gioco si dovranno consegnare: le schede relative alle persone partecipanti con autorizzazione al trattamento dei dati, le schede quiz e il materiale richiesto nel quiz ai fini della valutazione.

    La giuria è composta da personale Palermobimbi.
    Le squadre vincitrici verranno contattate via mail e/o telefonicamente.
    La graduatoria verrà pubblicata sul portale: www.palermobimbi.it e sulla pagina Facebook Palermobimbi e dell’evento Facebook.
    Le squadre devono essere composte da un min di 4 componenti a un max di 10, con maggioranza bambini.
    Per le squadre che non rispettano questi criteri ci sarà una piccola penalità nel punteggio (-2 punti). Ad ogni domanda verranno assegnati dei punti. Vince chi ha ottenuto il miglior risultato.
    In caso di pareggio di punteggio, si procederà con il sorteggio.

    Le squadre devono:
    - completare esattamente il quiz gioco.
    - Superare le prove
    - Fornire il materiale fotografico/video richiesto.
    - Le foto devono ritrarre tutti i componenti e dimostrare la partecipazione della squadra.
    - Nel caso di info recuperabili anche su Google, sarà dato il punto alle squadre che riescono a dimostrare di avere reperito le informazioni in situ, piuttosto che averle cercato unicamente su Google.

  4. Consigli:

    - E’ obbligo giocare a squadre.
    - E’ obbligo divertirsi!
    - E’ permesso fotografare, chiedere informazioni.
    - E’ consigliato dividersi i ruoli.

    Nominate:
    - Capo squadra: colui che prende le decisioni, lo stratega- chi suggerisce la strategia del gioco -Chi tiene il tempo, chi scrive, chi fa/chiede di fare le foto.

    - E’ consigliato fare amicizia, riposarsi...
    - E’ consigliato abbigliamento comodo
    - E’ permesso aiutare (mi raccomando solo aiutare) i bambini a risolvere gli enigmi, trovare gli indizi e fare le foto.
    - E’ vietato “ googlare” invece che recarsi nei posti indicati nella mappa.

    Importante:

    Palermobimbi declina ogni responsabilità su eventuali danni e/o infortuni durante la gara/caccia al tesoro.
    Gli accompagnatori delle squadre sono tenuti a sorvegliare sui propri membri squadra e del loro comportamento responsabile e civile.