Bioparco di Sicilia: BANDITI IN NATURA

  • 08 Aprile 2018

Bioparco di Sicilia: BANDITI IN NATURA

ore 10.00-16.00 Siamo proprio sicuri di poter accontentare il nostro bambino che vuole a tutti i costi una tartaruga o un pappagallino? L’evento è organizzato dal Bioparco di Sicilia in collaborazione con la UIZA (Unione Italiana degli Zoo e degli Acquari) ed è dedicato alla sensibilizzazione contro il fenomeno del bracconaggio. I custodi della natura ci spiegheranno cosa fanno quotidianamente per combattere il fenomeno del bracconaggio, quali sono i pericoli del traffico illegale di animali destinati all’acquisto da parte di privati o della commercializzazione di esemplari finalizzata all’estrazione di materie rare e preziose. Per salvaguardare il nostro pianeta è importante educare i cittadini alla detenzione consapevole degli animali sin dalla più tenera età. Venite a trovarci domenica 8 aprile al Bioparco di Sicilia, troverete ad aspettarvi tanti esperti pronti a spiegarvi quali animali è possibile adottare. Inoltre, grazie a tanti momenti ludico-educativi, capiremo quali sono le spiacevoli conseguenze del bracconaggio e qual è l’impegno che il Bioparco di Sicilia si assume per proteggere le specie a rischio di estinzione. Programma della giornata 10.00-16.00​ “SOS animali da salvare”. Percorso ludico-didattico sul tema del bracconaggio a cura degli studenti dell’Istituto Superiore “Pio La Torre” di Palermo impegnati nel progetto di ASL. ​​ 11.00-13.00​ “Il bracconaggio e i suoi pericoli. Azioni intraprese e risultati. L’impegno del Bioparco di Sicilia” A cura del Bioparco di Sicilia e del Raggruppamento Carabinieri CITES. 13.00​ “Occhio al bracconiere” Gioco didattico a cura del Bioparco di Sicilia. DOVE: Bioparco di Sicilia via A. Vespucci, 420 - Carini (PA) - tel. 091.867.68.11 info@bioparcodisicilia.it

Modalità di Partecipazione

A causa del contenimento contagi anti-COVID-19 e rispettando le linee guida del governo, in questo periodo è consentito solo un massimo di 20 persone per turno.

Per giochi di squadre e gruppi, le squadre dovranno presentarsi già formate, non è possibile formare gruppi in loco. Iscrizione on line tramite il link pubblicato su www.palermobimbi.it.

Il biglietto elettronico va presentato stampato o esibito sul mobile al personale Palermobimbi.

Per necessità particolari (persone con disabilità, gruppi, domande etc.) si prega di contattarci scrivendo a info@palermobimbi.it

Regolamento

  1. Info

    Si gioca a squadre, composte da bambini e adulti (max 7 partecipanti). Bisogna rispondere a delle domande, superare delle prove, trovare gli indizi richiesti e “catturare” a colpi di macchina fotografica i quanto richiesto e riportato nel libretto gioco. Vince chi ottiene più punti, non è importante arrivare per primi!
    Tutte le attività sono pensate per essere svolte dai bambini di 5 anni di età in su in autonomia o con piccoli aiuti da parte degli adulti.

  2. Criteri di valutazione

    Per i safari e caccia al tesoro dove sono previste squadre:
    IL TEMPO non è un criterio di valutazione.

    Ad ogni domanda verranno assegnati dei punti. Vince chi ha ottenuto il miglior risultato.
    In caso di pareggio di punteggio, si procederà con il sorteggio.

    Le squadre vincitrici verranno contattate via mail e/o telefonicamente.
    La graduatoria verrà pubblicata sul portale: www.palermobimbi.it

  3. Responsabilità

    Palermobimbi declinano ogni responsabilità su eventuali danni e/o infortuni durante la gara/caccia al tesoro.
    Gli accompagnatori delle squadre sono tenuti a sorvegliare sui propri membri squadra e del loro comportamento responsabile e civile.