Percorso Family 2 FAI DA TE - Favorita

  • Età 0+

  • Valido tutto l'anno (su richiesta)
    Riserva naturale della Real Tenuta della Favorita

Percorso Family 2 FAI DA TE - Favorita

Percorso Family 2
Il percorso è fattibile anche con il passeggino, anche se si tratta
di un percorso sterrato. Naturalmente è anche percorribile in bicicletta.
Il Percorso attraversa la riserva naturale orientata della Real Tenuta della Favorita Zone A e B.

Percorso:
Scuderie Reali (Viale Diana, 1, 90142 Palermo PA) - Bosco Niscemi e di ritorno.
Alle scuderie reali è possibile visitare un piccolo museo di attrezzi agricoli, la “Casa Natura”, che è aperto in orari di ufficio dell’assessorato al verde del comune di Palermo.
Vi si trovano anche le due torri borboniche.

Descrizione Percorso:
Partendo dalle scuderie Reali in direzione Sud sulla strada larga di sterrato, si attraversa Viale Diana. Si percorre un viale largo in mezzo agli agrumeti. Si prende sempre dritto per il sentiero largo e si tagliano perpendicolarmente viale Diana e viale Ercole. Continuando si arriva al prossimo incrocio di sterrato e si gira a sinistra.
Trovate lì anche il tabellone con la mappa della riserva (montato al contrario, non vi confondete)

Si raggiunge il bosco Niscemi, una piccola oasi verde, completamente all’ombra e fresco anche nei più caldi mesi estivi. Questa è la parte della riserva naturale orientata di zona A.

Il bosco è stato creato nel 1799 da Ferdinando IV di Borbone. Da oltre due secoli non subisce interventi dell’uomo: in quel piccolo quadrato la natura si evolve con le sue regole che consentono alla flora e alla fauna esistente di conservarsi integra, senza soffrire la contaminazione di specie esterne. Il lecceto originariamente era stato piantato come bosco ceduo per fornire la legna per riscaldare le stanze delle ville limitrofe. Il leccio, infatti, ha la caratteristica di “rigettare” dopo il taglio del fusto. Possiamo trovarvi il lentisco, un arbusto sempreverde tipico della macchia mediterranea, insieme al più raro viburno, pianta dalla fioritura prolungata e molto ricca di rami e foglie. Fillirea, arbusto della famiglia dell’ulivo, il colorato corbezzolo, funghi e muschio, piante erbacee come pungitopo, rovo, acanto, aro, smilace e una particolare specie di clematide.

Diversi viali o sentieri tagliano perpendicolarmente quelli principali, tutte delle gallerie verdi.


Avvertenze:
Il percorso è fattibile a passo lento e senza sosta in un’ora circa.
Bisogna stare attenti nell’attraversare le strade asfaltate.

Giochi suggeriti per i bambini:

Caccia a riconoscere gli alberi: cercare un leccio, un pino, un cipresso,
un mandarino e un carrubo.

Scarica la mappa A4:
con questo link puoi compdamente scaricare e stampare la mappa dei Percorsi Family Palermobimbi:


>> Mappa percorsi Family 1 Favorita


Guarda su google earth: mappa Google Earth

Modalità di partecipazione:

Per caccia al tesoro e Safari in squadre:

Si gioca a squadre, composte da bambini e adulti (min 4 max 10 partecipanti). Bisogna rispondere a delle domande, superare delle prove, trovare gli indizi richiesti e “catturare” a colpi di macchina fotografica. Vince chi ottiene più punti, non è importante arrivare per primi!
Tutte le attività sono pensate per essere svolte dai bambini di 5 anni di età in su in autonomia o con piccoli aiuti da parte degli adulti.

Occorrente: abbigliamento comodo; macchina fotografia o mobile per fare le foto; biglietto elettronico stampato o salvato nel mobile; acqua e snacks e...voglia di divertirsi!!

Per info:
3391348010 – Giana 3284950728

Annette info@palermobimbi.it

  1. A chi si rivolge:

    Famiglie con bambini; bambini e ragazzi con adulti accompagnatori. Età minima consigliata + 5 anni

  2. Iscrizione:

    Iscrizione on line tramite il link pubblicato su www.palermobimbi.it. Seguendo le istruzioni per la prenotazione si riceverà un biglietto con un QR-code.
    Il biglietto elettronico va presentato stampato o esibito sul mobile al personale Palermobimbi. E' possibile iscriversi il giorno stesso, al desk Palermobimbi, tranne quando si è in sold-out.

  3. Criteri di Valutazione per le caccia al tesoro o Safari in squadre:

    IL TEMPO non è un criterio di valutazione:
    La Consegna avviene al desk Palermobimbi entro le ore 23:00
    Alla fine del Gioco si dovranno consegnare: le schede relative alle persone partecipanti con autorizzazione al trattamento dei dati, le schede quiz e il materiale richiesto nel quiz ai fini della valutazione.

    La giuria è composta da personale Palermobimbi.
    Le squadre vincitrici verranno contattate via mail e/o telefonicamente.
    La graduatoria verrà pubblicata sul portale: www.palermobimbi.it e sulla pagina Facebook Palermobimbi e dell’evento Facebook.
    Le squadre devono essere composte da un min di 4 componenti a un max di 10, con maggioranza bambini.
    Per le squadre che non rispettano questi criteri ci sarà una piccola penalità nel punteggio (-2 punti). Ad ogni domanda verranno assegnati dei punti. Vince chi ha ottenuto il miglior risultato.
    In caso di pareggio di punteggio, si procederà con il sorteggio.

    Le squadre devono:
    - completare esattamente il quiz gioco.
    - Superare le prove
    - Fornire il materiale fotografico/video richiesto.
    - Le foto devono ritrarre tutti i componenti e dimostrare la partecipazione della squadra.
    - Nel caso di info recuperabili anche su Google, sarà dato il punto alle squadre che riescono a dimostrare di avere reperito le informazioni in situ, piuttosto che averle cercato unicamente su Google.

  4. Consigli:

    - E’ obbligo giocare a squadre.
    - E’ obbligo divertirsi!
    - E’ permesso fotografare, chiedere informazioni.
    - E’ consigliato dividersi i ruoli.

    Nominate:
    - Capo squadra: colui che prende le decisioni, lo stratega- chi suggerisce la strategia del gioco -Chi tiene il tempo, chi scrive, chi fa/chiede di fare le foto.

    - E’ consigliato fare amicizia, riposarsi...
    - E’ consigliato abbigliamento comodo
    - E’ permesso aiutare (mi raccomando solo aiutare) i bambini a risolvere gli enigmi, trovare gli indizi e fare le foto.
    - E’ vietato “ googlare” invece che recarsi nei posti indicati nella mappa.

    Importante:

    Palermobimbi declina ogni responsabilità su eventuali danni e/o infortuni durante la gara/caccia al tesoro.
    Gli accompagnatori delle squadre sono tenuti a sorvegliare sui propri membri squadra e del loro comportamento responsabile e civile.