Silene I boschi nascosti di Bilemi

  • 7.00
    partecipante
  • 14 Marzo 2021 Ore: 8.30 / 10 Marzo 2021
    Billemi - Monte Castellaccio - Monte di Mezzo - Pizzo Manolfo

Silene I boschi nascosti di Bilemi

Una escursione sospesa tra cielo, mare e roccia quella che Silene vi propone questa domenica. Scopriremo insieme lembi di macchia mediterranea sopravvissuti a due passi da Palermo e le rare specie animali che qui vivono. 

Il complesso dei monti di Billiemi, di natura carbonatica mesozoica (calcari), di cui fanno parte il Monte Castellaccio (836 m.s.l.m), il Pizzo di Mezzo (852 m.s.l.m) e il Pizzo Manolfo (762 m.s.l.m, meta finale del nostro variegato percorso) è uno dei complessi montuosi più estesi nel panorama dei Monti di Palermo, caratteristico perché svetta tra le località di Sferracavallo e Isola delle Femmine e per posizionarsi tra il Monte Cuccio e il Monte Gallo.      
Il complesso montuoso è conosciuto anche per la presenza delle cave, tuttora attive, per l’estrazione del “Marmo o Pietra grigia di Billiemi”, che nei secoli è stato impiegato su larga scala nell’edilizia palermitana, sia per gli edifici monumentali che per la pavimentazione stradale (le famose “balate”).
Tra gli elementi della fauna del massiccio di Billiemi spicca il gran numero di corvi imperiali che sfruttano la vicina discarica di Bellolampo per alimentarsi. Di notevole interesse anche la fauna entomologica coprofaga, favorita dalla presenza di bestiame pascolante (vacche), e le specie endemiche di gasteropodi terrestri saxicavi (Chiocciole). La flora invece è assai variegata, essendo costituita, laddove non è stato fatto alcun rimboschimento di conifere, da lecci sparsi e qualche inaspettata roverella, ma principalmente da estesi arbusteti di Legno puzzo (Anagyris foetida), in cui di tanto in tanto, fanno capolino alcune specie della macchia mediterranea. Come è ovvio che sia, non mancheranno gli spettacolari panorami sulla città di Palermo e, se la giornata lo permetterà, fino alle Madonie e persino all´Etna. Dalla vetta di Pizzo Manolfo anche sul Golfo di Carini e Monte Pecoraro e ancor più in là.
 
COME, DOVE E QUANDO            
Il raduno è previsto presso l´ingresso del parcheggio Basile, dietro la fermata degli autobus, per le ore 08:30. Con partenza alle 8:45 con mezzi propri.          
Il rientro a Palermo è previsto per le ore 17:30 circa.     

Quota di partecipazione: La quota di partecipazione è di 10 € a persona. Per gli studenti universitari e per i ragazzi da 11 a 18 anni la quota è di 7 €.

Contributo carburante: invitiamo a usare il minor numero di auto possibile al fine di contribuire a diminuire il traffico e l’inquinamento. Stimiamo un contributo carburante di circa 10€ a equipaggio.
INFORMAZIONI TECNICHE:
- Lunghezza e forma del percorso: 15 km. Percorso ad “anello".             
- Tempo di percorrenza 4/5 ore (soste escluse)
- Dislivello: 400 m.
- Difficoltà: media. Percorreremo principalmente sentieri e stradelle forestali e solo piccoli tratti fuori sentiero. La difficoltà è dovuta alla lunghezza del percorso. Si consiglia pertanto di astenersi dalla partecipazione a tutti coloro soffrano di dolori alle ginocchia.

Programma dettagliato clicca
 
- Note: importante indossare scarpe da trekking e consigliamo di indossare pantaloni lunghi possibilmente stretti alle caviglie e magliette adatte alla stagione (giacca a vento e abbigliamento a cipolla). Portare acqua e pranzo a sacco. Sono consigliati anche binocoli e macchine fotografiche.


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Arturo: tel. e whatsapp: 3663124454; email: vivix945@gmail.com
(per favore, contattate il numero e l´indirizzo di cui sopra, così eviteremo incomprensioni)
NON SI ACCETTANO PRENOTAZIONI TRAMITE IL "PARTECIPERO´" DELL´EVENTO FACEBOOK.
 
NB: INFO COVID 19
In considerazione della situazione contingente legata alla diffusione di COVID-19 (coronavirus), per offrire una piacevole escursione e al contempo garantire la sicurezza di tutti i partecipanti nel rispetto delle norme sanitarie si prega di avere con sé mascherina e di essere provvisti di gel igienizzante per le mani.
- Divieto di partecipazione in caso di febbre.
- Nel punto di incontro tutti i partecipanti dovranno firmare il documento di accertato stato di sanità.
- Nelle macchine è consentita la presenza di max 4 persone. Fanno eccezione i congiunti.
- Durante tutte le fasi dell’evento è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 m.
- È vietato lo scambio di oggetti o alimenti.


Silene Società Cooperativa a r.l.
via D´Ondes Reggio, 8/a
Palermo, Pa  90100

Modalità di Partecipazione

A causa del contenimento contagi anti-COVID-19 e rispettando le linee guida del governo, in questo periodo è consentito solo un massimo di 20 persone per turno.

Per giochi di squadre e gruppi, le squadre dovranno presentarsi già formate, non è possibile formare gruppi in loco. Iscrizione on line tramite il link pubblicato su www.palermobimbi.it.

Il biglietto elettronico va presentato stampato o esibito sul mobile al personale Palermobimbi.

Per necessità particolari (persone con disabilità, gruppi, domande etc.) si prega di contattarci scrivendo a info@palermobimbi.it

Regolamento

  1. Info

    Si gioca a squadre, composte da bambini e adulti (max 7 partecipanti). Bisogna rispondere a delle domande, superare delle prove, trovare gli indizi richiesti e “catturare” a colpi di macchina fotografica i quanto richiesto e riportato nel libretto gioco. Vince chi ottiene più punti, non è importante arrivare per primi!
    Tutte le attività sono pensate per essere svolte dai bambini di 5 anni di età in su in autonomia o con piccoli aiuti da parte degli adulti.

  2. Criteri di valutazione

    Per i safari e caccia al tesoro dove sono previste squadre:
    IL TEMPO non è un criterio di valutazione.

    Ad ogni domanda verranno assegnati dei punti. Vince chi ha ottenuto il miglior risultato.
    In caso di pareggio di punteggio, si procederà con il sorteggio.

    Le squadre vincitrici verranno contattate via mail e/o telefonicamente.
    La graduatoria verrà pubblicata sul portale: www.palermobimbi.it

  3. Responsabilità

    Palermobimbi declinano ogni responsabilità su eventuali danni e/o infortuni durante la gara/caccia al tesoro.
    Gli accompagnatori delle squadre sono tenuti a sorvegliare sui propri membri squadra e del loro comportamento responsabile e civile.