Io giovane attore, a Villa Trabia il campus per la prevenzione delle ludopatie

  • Età 5+

  • 29 Luglio 2021 Ore: 18.00
    Villa Trabia

Io giovane attore, a Villa Trabia il campus per la prevenzione delle ludopatie

Una giornata, il 29 luglio, dedicata a famiglie, bambini e ragazzi che, a partire dalle 18, darà modo ai presenti di sperimentarsi in attività sportive che andranno dalle arti marziali alla danza sino al basket. Scegliamo il gioco che fa bene alla salute” è il motto che  animerà la giornata di giovedì 29 luglio a Villa Trabia dove si svolgerà la prossima tappa del progetto “Io, giovane Attore”, Campus per ragazzi realizzato nell’ambito del progetto di comunicazione per la prevenzione alla ludopatia promossa e organizzata dall’associazione “Elementi”. Un percorso, sostenuto con le risorse del Fondo nazionale per le politiche sociali art. 72-73 del codice del terzo settore annualità 2017 - Avviso Prevenzione e contrasto della ludopatia - Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali, del Lavoro - Regione Sicilia, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.


Una giornata, il 29 luglio, dedicata a famiglie, bambini e ragazzi che, a partire dalle 18, darà modo ai presenti di sperimentarsi in attività sportive che andranno dalle arti marziali alla danza sino al basket, a testimonianza del valore e dell’importanza del gioco sano. Attività che fanno parte del percorso progettuale che prevede incontri ed eventi di animazione su tutto il territorio della Regione Sicilia diretti a promuovere anche processi di integrazione sociale attraverso relazioni positive che permettono l’interazione e tra operatori, bambini, ragazzi e famiglie. gratuitamente a laboratori di teatro - gioco, laboratori di educazione ambientale. 

Grazie a una guida ambientalista, inoltre, si potrà andare alla scoperta della stessa Villa Trabia, utilizzando il gioco come occasione per conoscere il proprio territorio. Sarà, infine, disponibile un’area dedicata a fornire informazioni sulla prevenzione alla salute, così come si potrà partecipare alla tavola rotonda dal tema “Emergenza ludopatia: un problema di salute pubblica”  per discutere il valore della cultura per il benessere della persona. 

Alle 20 i bambini di Carini, Isola delle Femmine e Bagheria che hanno partecipato al progetto con gli artisti educatori daranno vita a una performance che punta a dimostrare il valore del teatro per sviluppare abilità funzionali volte al miglioramento della qualità della vita dei ragazzi. 

Il progetto proseguirà con la propria presenza sul territorio, relazionandosi con operatori, insegnanti, ragazzi e genitori in vista del nuovo anno scolastico, quando,  tra settembre e ottobre, è in programma la proiezione video dell’attività nell’ambito di un momento pubblico aperto a scuole, famiglie e città. Evento atteso da molti anche perché verrà  proiettato il corto “Nativi Digitali” con l’attrice Elena Pistillo. 

L’associazione “Elementi” sarà presente a Villa Trabia anche il 27 e 28 luglio, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, per fornire informazioni e prendere le prenotazioni di chi vorrà partecipare alle attività. L’associazione Elementi ha sede operativa nel bene confiscato alla mafia di proprietà del Comune di Palermo sito in via Tommaso Natale 78e  a Cardillo, denominato “Elementi Creativi”. Per ogni informazione scrivere alla mail info@teatrodelfuoco.com.

Modalità di Partecipazione

A causa del contenimento contagi anti-COVID-19 e rispettando le linee guida del governo, in questo periodo è consentito solo un massimo di 20 persone per turno.

Per giochi di squadre e gruppi, le squadre dovranno presentarsi già formate, non è possibile formare gruppi in loco. Iscrizione on line tramite il link pubblicato su www.palermobimbi.it.

Il biglietto elettronico va presentato stampato o esibito sul mobile al personale Palermobimbi.

Per necessità particolari (persone con disabilità, gruppi, domande etc.) si prega di contattarci scrivendo a info@palermobimbi.it

Regolamento

  1. Info

    Si gioca a squadre, composte da bambini e adulti (max 7 partecipanti). Bisogna rispondere a delle domande, superare delle prove, trovare gli indizi richiesti e “catturare” a colpi di macchina fotografica i quanto richiesto e riportato nel libretto gioco. Vince chi ottiene più punti, non è importante arrivare per primi!
    Tutte le attività sono pensate per essere svolte dai bambini di 5 anni di età in su in autonomia o con piccoli aiuti da parte degli adulti.

  2. Criteri di valutazione

    Per i safari e caccia al tesoro dove sono previste squadre:
    IL TEMPO non è un criterio di valutazione.

    Ad ogni domanda verranno assegnati dei punti. Vince chi ha ottenuto il miglior risultato.
    In caso di pareggio di punteggio, si procederà con il sorteggio.

    Le squadre vincitrici verranno contattate via mail e/o telefonicamente.
    La graduatoria verrà pubblicata sul portale: www.palermobimbi.it

  3. Responsabilità

    Palermobimbi declinano ogni responsabilità su eventuali danni e/o infortuni durante la gara/caccia al tesoro.
    Gli accompagnatori delle squadre sono tenuti a sorvegliare sui propri membri squadra e del loro comportamento responsabile e civile.