Palermo Bimbi - il primo portale dedicato ai bimbi e ai genitori di Palermo
 
Palermo per i bimbi
Palermo Bimbi - il primo portale dedicato ai bimbi e ai genitori di Palermo
Palermo per i bimbi
Aiutami
Siti amici
Palermobimbi Network
Corsi
Educazione
Palermo Bimbi - il primo portale dedicato ai bimbi e ai genitori di Palermo
 
Acquista Questo Spazio pubblicitario
PRONTO SOCCORSO PEDIATRICO
Torte con igredienti creativi A PALERMO Che cos’è
Il Pronto Soccorso ospedaliero è una Struttura clinica fondata su un’organizzazione altamente complessa che garantisce esclusivamente il trattamento specializzato delle emergenze/urgenze ovvero quelle condizioni patologiche che richiedono una risposta rapida, a volte immediata, che necessitano cioè di interventi diagnostici e terapeutici in tempi veloci.

Quando andare
È opportuno rivolgersi al Pronto Soccorso ogni volta che compaiono sintomi, di solito in maniera repentina, che modificano la sensazione “di stare bene” e che riguardano lo stato di coscienza, l’equilibrio psichico, la funzione motoria o la sensibilità, la respirazione, la capacità di compiere degli sforzi, la normale funzione intestinale o urinaria , ogniqualvolta compaia un dolore mediamente intenso a livello di torace, addome, cranio e quando si è subito un trauma in grado di provocare lesioni.
È bene, nella sostanza, utilizzare il Pronto Soccorso per problemi acuti urgenti e non risolvibili dal medico di famiglia, dal pediatra di libera scelta o dai medici della continuità assistenziale (ex guardia medica).

Quando non andare
Non è opportuno accedere al Pronto Soccorso per situazioni cliniche note, magari cronicizzate, che non subiscano variazioni così improvvise da far temere una destabilizzazione clinica e un rischio di complicazioni imminenti.
Discutibile è anche andare al Pronto Soccorso per problematiche di tipo sociale e/o assistenziale.
In ogni caso, si deve evitare di ricorrere al Pronto Soccorso se esiste una possibilità alternativa (Medico di Famiglia , Servizio di continuità assistenziale, Servizi Socio-Sanitari territoriali etc.) e il quadro clinico non appare preoccupante.

IMPORTANTE
Ogni visita inutile al Pronto Soccorso è un ostacolo a chi ha urgenza.
Un corretto utilizzo delle strutture sanitarie evita disservizi per le strutture stesse e per gli altri utenti.
Il buon funzionamento del Pronto Soccorso dipende da tutti.
 
Ambulatorio Pediatrico Centro Salus Palermo
Via Pacinotti, 18
Palermo
Tel. 091 682 4680
Pronto soccorso pediatrico privato
aperto:
- dal lunedì al venerdì per tutta la notte
- Weekend e festivi giorno e notte
 
Ospedale Dei Bambini G. Di Cristina
Via dei Benedettini, 1
90134 Palermo
Telefono: 091 666 6012
Pronto Soccorso
Cardiochirurgia
Cardiochirurgia pediatrica
Cardiologia
Chirurgia generale
 
Presidio Ospedaliero Cervello
Unità Operativa di Pronto Soccorso Pediatrico ed Accettazione
Dipartimento Materno - Infantile
Edificio A - Piano Terra
Tel.: 091 6802072
- 091 6802013
Tel.: Sala Visite 1 091 6802015
Tel.: Sala Visite 2 091 6802016
FAX : 091 6802075


Pronto soccorso pediatrico Cervello
ps.pediatrico@ospedaliriunitipalermo.it
Il Triage: all´interno del Pronto Soccorso vengono ricevuti i pazienti fino al 14° anno d´età.
La valutazione del codice di gravità viene effettuata dal personale infermieristico formato secondo normativa di legge e col rispetto delle linee guida aziendali.
I parametri vitali e le condizioni cliniche dei pazienti vengono rivalutati da un infermiere durante l´attesa.
 
Safe For Life
Corsi di pronto soccorso pediatrici
gratuiti anche a Palermo

info@safeforlife.it
www.safeforlife.it
attraverso il percorso formativo gratuito BIMBI SICURI, progetto che prevede la formazione e l´informazione sulle tematiche di prevenzione pediatrica quali Sicurezza a nanna, con la divulgazione delle regole per diminuire i rischi di SIDS, Sicurezza in casa, Sicurezza in auto, Sicurezza in acqua, Sicurezza a tavola con nozioni su come somministrare i cibi ai bambini, e prove pratiche con utilizzo di manichini trainer sulle manovre di disostruzione ca corpo estraneo in età pediatrica.