Palermo Bimbi - il primo portale dedicato ai bimbi e ai genitori di Palermo
 
Palermo per i bimbi
Palermo Bimbi - il primo portale dedicato ai bimbi e ai genitori di Palermo
Palermo per i bimbi
Aiutami
Siti amici
Palermobimbi Network
Corsi
Educazione
Palermo Bimbi - il primo portale dedicato ai bimbi e ai genitori di Palermo
 
Acquista Questo Spazio pubblicitario
DISTURBI - APPRENDIMENTO
Torte con igredienti creativi A PALERMO La Dislessia è un Disturbo Specifico dell´Apprendimento (DSA). Con questo termine ci si riferisce ai soli disturbi delle abilità scolastiche ed in particolare a: DISLESSIA, DISORTOGRAFIA, DISGRAFIA E DISCALCULIA.

La principale caratteristica di questa categoria è le sue specificità, ovvero il disturbo interessa uno specifico dominio di abilità (lettura, scrittura, calcolo) lasciando intatto il funzionamento intellettivo generale. Ciò significa che per avere una diagnosi di dislessia, il bambino NON deve presentare: deficit di intelligenza, problemi ambientali o psicologici, deficit sensoriali o neurologici. Tale disturbo è determinato da un´alterazione neurobiologica che caratterizza i DSA (disfunzione nel funzionamento di alcuni gruppi di cellule deputate al riconoscimento delle lettere-parole e il loro significato). Fonte: aiditalia.org

Disturbi nel processo di apprendimento comunque possono essere di vario tipo e non per forza associati ad una patologia. Il primo passo comunque spetta il genitori che devono accettare un figlio "non perfetto" per iniziare ad aiutarlo.
 
Associazione PedagogicaMente: TRATTAMENTO DISTURBI SPECIFICI DELL’ APPRENDIMENTO
Corso Calatafimi 326
Palermo
(Centro sportivo Spint)
tel 091 7778309
cell 3495665856
info@pedagogicamente.net
www.pedagogicamente.net
- Trattamento cognitivo integrato (metodo Benso)
- Doposcuola Specialistico ANASTASIS (utilizzando strumenti e strategie per far raggiungere l’autonomia nello studio a bambini e ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento, promuovendo l’autostima ed il pieno utilizzo delle capacità individuali, sia singolarmente che nel lavoro di gruppo).
- Laboratori pomeridiani bricolage fino, attività per perfezionare e potenziare motricità fine, concentrazione e attenzione sul compito.
- Inserimento in attività sportive inerenti al profilo dell’allievo (es. nuoto o arti marziali)
- Supporto metodo di studio (promozione autonomia)